GUINNESS PRO14 (13^ GIORNATA): VITTORIA DA CARDIOPALMA PER BENETTON, CHE SI COMPLICA LA VITA ALLO SCADERE

Dopo la doppia vittoria nel derby italiano per Treviso e la doppia sconfitta per i Glasgow Warriors, queste due squadre si sfidano nell’anticipo della tredicesima giornata.

Match appena concluso con la vittoria di Treviso. La partita inizia ad essere combattuta fin dall’inizio con la meta del capitano Dean Budd, arrivata al 14° minuto. Dopo dieci minuti di gioco arriva la reazione degli scozzesi con la marcatura di Sam Johnson, portando il punteggio sul 7-7. Meno di un minuto passato e i Leoni ritornano avanti nel punteggio con la doppietta personale di Budd, marcatura segnata da un drive. Allo scadere i Glasgow vanno in vantaggio per la prima volta nel match, andando a riposo suo 12-14.

Al 51° del secondo tempo arriva la terza meta per Benetton. Questa volta con una serie di fasi costruire, Steyn finta uno scarico ma avanza battendo Jackson e segna, riportandosi avanti 17-14. Nei successivi venti minuti vengono messi a segno due calci piazzati, uno per parte. Allo scadere il mediano d’apertura scozzese sbaglia il calcio del pareggio, e a tempo scaduto due giocatori del Glasgow  Warriors commettono due errori da principianti, ma i Leoni si complicano la vita da soli. Man of the Match il capitano biancoverde Dean Budd. Risultato finale 20-17.

Condividi

Lascia un commento