EPCR CHALLENGE CUP (3° TURNO): BENE LE ITALIANE, ECCO I RISULTATI DI QUESTO WEEKEND

Due partite combattute quelle delle nostre due Italiane in Challenge Cup.
Esplode lo stadio Monigo di Treviso per la vittoria all’ultimo minuto sugli
Harlequins mentre lo Zebre Rugby Club torna dalla Russia con un secondo
posto nella Pool 4 da mantenere nella sfida di ritorno di settimana prossima.

Vediamo quindi com’è andato il terzo turno della EPCR Challenge Cup.

Pool 1

Northampton Saints – Dragons: Con il punteggio risultante di questa partita
dalle sette mete, i Northampton Saints incrementano le loro possibilità di
qualificazione alle finali. Sabato prossimo carte mischiate nella Pool 1 con i Saints contro i Timisoara Saracens e con i Dragons che volano in Francia per affrontare i Clearmont Auvergne. Risultato finale 48-14
Timisoara Saracens – ASM Clermont Auvergne: Un’altra vittoria per l’ASM
Clermont Auvergne grazie ad un secondo tempo importante. Risultato finale 14-47

Pool 2

Pau – Worcester Warriors: Con due mete convertite, Colin Slade aiuta Pau a
sconfggere i leader della seconda Pool. Le due squadre si affronteranno la prima settimana al Worcester’s Sixways Stadium. Risultato finale 21-6
Ospreys – Stade Francais Paris: Conquistano la vetta della Pool 2 gli
Ospreys con i sei punti ottenuti dalla vittoria di questa settimana. Brutta
prestazione dei francesi che sembrano svegliarsi solo alla fine del secondo
tempo. Risultato finale 51-20

Pool 3

Connacht Rugby – Perpignan: Due vittorie su tre quelle del Connacht Rugby
in Pool 3. Questo weekend è arrivata la terza vittoria su Perpignan. I francesi cercheranno la rivincita nel quarto turno della Cup, venerdì prossimo. Risultato finale 22-10
Bordeaux-Begles – Sale Sharks: Sette mete per assicurarsi la vittoria sul Bordeaux-Begles. Un’inizio perfetto di Challenge Cup per i Sale Shark che si mantengono al primo posto della terza Pool. Le due squadre si affrontano di nuovo la prossima settimana al AJ Bell Stadium. Risultato finale 24-50

Pool 4

Bristol Bears – La Rochelle: La Rochelle di nuovo vincitrice in Pool 4 in una partita emozionante contro i Bristol Bears. La partita vinta contro le Zebre al secondo turno di Challenge Cup hanno fruttato ai Bears sette punti che, nonostante le due partite perse su tre, fanno si che ci siano solo due punti di scarto dalla squadra italiana. Risultato finale 22-35
Enisei-STM – Zebre Rugby Club: Sudata vittoria del XV bianconero a Sochi contro l’Enisei. Sfida di ritorno segnata per sabato 15 dicembre al Lanfranchi di Parma dove la squadra russa cercherà la prima vittoria in Pool 4. Risultato finale 14-31

Pool 5

Grenoble – Agen: Decisiva la vittoria di Grenoble contro Agen allo Sade des Alpes venerdì sera. Decisivo l’intervento di Alexandre Dardet. Risultatofinale 22-15
Benetton Rugby – Harlequins: finale da brivido per la Benetton che all’ultimo
minuto risolve il combattuto match con gli Harlequins. I leoni di Coach Crowley voleranno in inghilterra sabato prossimo, per la gara di ritorno. Risultato finale 26-21

Classifiche:

Pool 1

1. ASM Clermont Auvergne 15
2. Northampton Saints 10
3. Dragons 5
4. Timisoara Saracens 0

Pool 2

1. Ospreys 11
2. Worcester Warriors 9
3. Pau 8
4. Stade Francais Paris 1

Pool 3

1. Sale Shark 15
2. Connacht Rugby 8
3. Perpignan 2
4. Bordeaux-Begles 2

Pool 4

1. La Rochelle 15
2. Zebre Rugby Club 9
3. Bristol Bears 7
4. Enisei-STM 1

Pool 5

1. Benetton Rugby 10
2. Grenoble 8
3. Harlequins 7
4. Agen 5

Condividi

Lascia un commento